Stand out (saltà fo)

Quasi tutti tra i cultori e praticanti del marketing vinicolo sanno che a Bergamo, in città alta, si trova una delle agenzie di design vinicolo migliori in Italia: SGA Corporate & Packaging Design. Oggi ho rivisto un loro design che userò come esempio (riuscito) di standing sullo scaffale della GDO.

Ma torniamo a noi… ero in Trentino, presso la Coop Trentina, e passeggiando nella corsia dei vini rossi mi sono imbattutto in una delle loro creazioni per la cantina emergente Valtidone. Ho reincontrati un’etichetta che vidi nascere tra molte presentazioni e perfezionamenti, e mi sembra che sia un ottimo spunto per descrivere la necessità di “uscire dal mucchio” che hanno i brand meno conosciuti.

E lo scaffale vinicolo capita a fagiolo: è un luogo complesso, ricco di blasoni e cantine che in pochi centimetri di carta ammiccano ad un impaurito e confuso acquirente. Peccato che le etichette parlino tutte la stessa lingua! Stemmi, casati, paesaggi, annate: tutto ha lo stesso tono, almeno nella medesima categoria di prodotto.

Ed ecco il punto: l’immagine di un prodotto non è secondaria rispetto alla qualità del prodotto (altro tema scottante). L’aspetto del packaging che racchiude il vostro prodotto è fondamentale.

L’etichetta che voglio mostrarvi ne è un esempio: voluttuosa, semplice, arrogante. Ma si vede nello scaffale! E’ diversa ma coerente con il prodotto. Prima di ciò l’mologazione, adesso la visibilità.

“Stand-out” significa emergere, e stampare un packaging di forte impatto costa quanto stamparne uno mediocre e poco visibile.

L’etichetta:

… e lo scaffale…

Che dite, non ho ragione?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...